• LUNEDÌ 1 GIUGNO 2020 - S. Fortunato martire

111: il numero “sfortunato” del settore delle scommesse

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Agimeg.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Per chi ama la numerologia, quel 111% che sarebbe pagato dal Betting Exchange con l’aumento della tassazione dello 0,5% sulla raccolta, può essere visto come la nemesi del settore giochi e scommesse, richiamando il famoso decreto 111 del 2006 che fece nascere le scommesse sportive legali, la cui riforma è in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dal 2018. Ecco il dettaglio sul betting exchange. es/AGIMEG



Macrolibrarsi
Sannioportale.it