• LUNEDÌ 14 GIUGNO 2021 - S. Eliseo profeta

UniCredit, il risiko? A fine anno Il piano e la leva accessoria M&A

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Affaritaliani.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Il risiko bancario è nell’orizzonte della banca, ma non subito. Mentre la regia del governo Draghi si fa più attiva con le nuove norme in arrivo sulla dote fiscale (Dta) per accelerare le nozze fra istituti di credito (e piazzare la zoppicante Mps), il nuovo amministratore delegato di UniCredit Andrea Orcel, da 20 giorni al timone della banca, sembra mettere nel breve l’accento su altre priorità. Certo l’interesse a rilevare i piccoli concorrenti in Italia Segui su affaritaliani.it



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it