• MARTEDÌ 27 OTTOBRE 2020 - S. Frumenzio vescovo

Roma: Berlusconi verso passo indietro su Bertolaso e convergenza su Meloni

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright ANSA.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Per il via libera ufficiale bisognerà attendere quando Silvio Berlusconi riunirà a palazzo Grazioli l'ufficio di presidenza del partito, ma ormai, appare quasi certa l'intenzione dell'ex premier di 'cambiare cavallo', lasciare Bertolaso per far convergere Fi su Giorgia Meloni. I contatti tra gli ambasciatori per arrivare ad un accordo, andati avanti per tutto il giorno, continuano ad essere frequenti. Il Cavaliere, a quanto raccontano, ha chiamato anche Francesco Storace altro candidato in corsa per il comune di Roma. Nel corso del colloquio i due avrebbero discusso dei possibili scenari per il Campidoglio ed il leader della Destra, da sempre a favore di un disegno unitario del centrodestra, si sarebbe detto disponibile a convergere su una candidatura unitaria nel caso ci siano le condizioni.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it