• SABATO 4 LUGLIO 2020 - S. Ulderico vescovo

Novità METEO esplosive, dopo i primi di Giugno

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Meteogiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


In questo Ponte del 2 Giugno osserviamo la spinta dell'anticiclone verso est, nel tentativo di riconquistare l'Italia. Il progetto andrà dapprima parzialmente in porto, per poi essere destinato a naufragare in quella che sarà una prima parte del mese dal meteo piuttosto tormentato. immagine 1 articolo novita meteo esplosive dopo primi giugno Lo scenario non sarà tanto attinente con condizioni meteo tipiche dell'estate ormai iniziata, almeno quella meteorologica. Per metà settimana osserveremo così una generale recrudescenza dell'instabilità, a seguito dell'afflusso di nuove correnti fresche e instabili settentrionali. La fine del lockdown, con la riapertura dei confini regionali, non regalerà quindi quel tempo splendido che più di qualcuno si augurava. L'alta pressione rimarrà relegata in pieno Atlantico e pertanto flussi freschi ed instabili domineranno la scena, fin sul bacino del Mediterraneo. Contributi d'aria fredda artico-marittima alimenteranno una depressione protesa dal Nord Europa. In Italia l'instabilità si rivelerà diffusa e più attiva al Centro-Nord. Avremo acquazzoni soprattuto lungo le aree montuose, ma con coinvolgimento anche delle aree adiacenti della Val Padana. L'evoluzione meteo non promette nulla di buono nemmeno a seguire, tanto che per il weekend si potrebbe avere un'ulteriore intensificazione dell'instabilità, per l'ingresso prepotente di ulteriori impulsi d'aria fredda che affonderanno in maniera più incisiva verso il Mediterraneo Centrale. L'instabilità risparmierà a lunghi tratti solo il Sud Italia, dove peraltro ci aspettiamo un po' di caldo per brevi fiammate africane. Le temperature non dovrebbero però raggiungere valori particolarmente elevati e soprattutto il caldo non avrà caratteristiche di persistenza. In sostanza, l'assenza dell'anticiclone del Mediterraneo lascerà l'Italia in balia del tempo decisamente instabile, con sbalzi di temperatura che a tratti potranno scendere ancora localmente sotto la media. Per ora, quindi, la grande Estate può attendere. Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo. METEO CITTÀ
- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
- Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo



Macrolibrarsi
Sannioportale.it