• LUNEDÌ 1 MARZO 2021 - S. Albino vescovo

METEO Italia. Prima il furioso maltempo, poi torneranno freddo e neve

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Meteogiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


METEO SINO AL 28 GENNAIO 2021, ANALISI E PREVISIONE L’Italia ed il Mediterraneo sono in balia delle perturbazioni. Questa condizione di meteo avverso deriva dall’approfondimento da un’ampissima depressionaria ben strutturata su gran parte del Centro Europa, con perno tra Scozia e Penisola Scandinava.  La depressione affonda fino alle nostre latitudini, favorendo la genesi, a ridosso dell’Italia, di un vortice ciclonico secondario.   Il clima tende ulteriormente a mitigarsi in questa fase, per effetto del flusso di correnti in prevalenza di Libeccio, pur persistendo sacche d’aria fredda sul Nord Italia. Questo fronte perturbato aprirà le danze verso un weekend decisamente pessimo, per la persistenza della vasta circolazione ciclonica. Il minimo secondario sarà in azione proprio sull’Italia.   La perturbazione di venerdì insisterà ancora sabato tra il Nord-Est e il Centro-Sud. Nell’ambito di un’evoluzione meteo estremamente dinamica, un’altra perturbazione seguirà subito a stretto giro e raggiungerà le regioni di Nord-Ovest da sabato sera con le prime precipitazioni. Il nuovo maltempo entrerà nel vivo domenica sul resto della Penisola con rovesci, temporali e neve sui rilievi montuosi. Situazione prevista nel corso del weekend   UN PO’ DI FREDDO AD INIZIO SETTIMANA, POI CAMBIA ANCORA Quando i flussi perturbati occidentali sono così intensi, non si ha mai più di tanto freddo che tende a stazionare a latitudini più alte. Lo ...



Sannioportale.it