• SABATO 4 LUGLIO 2020 - S. Ulderico vescovo

DIPOLO sull'Europa, meteo stravolto

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Meteogiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


La seconda parte di settimana proporrà variazioni bariche importantissime, variazioni che come ben sappiamo avranno delle ripercussioni rilevanti anche sulle nostre condizioni meteo climatiche. immagine 1 articolo dipolo sull europa meteo stravolto Andrà a crearsi un tipico schema a "dipolo" in tutto il continente europeo. Per capirci e farla semplice: un forte promontorio anticiclonico prenderà piede sui settori occidentali europei, determinando condizioni meteo stabili e temperature superiori alle medie climatiche di riferimento. A est, al contrario, avremo una grande area ciclonica che sta causando condizioni meteo decisamente dinamiche con rovesci e temporali, ma soprattutto sta provocando una sensibile diminuzione delle temperature. Osservando i modelli matematici pare che tale schema barico possa persistere fino a inizio giugno. L'area ciclonica si è portata sui vicini Balcani mentre l'Alta Pressione, durante il fine settimana, si sposterà verso nord-nordest. Una simile configurazione barica non può far altro che determinare condizioni termiche sotto la norma su gran parte dell'Europa orientale e anche nel Mediterraneo. E' interessante evidenziare, tra l'altro, che sulla regione artica ci sarà un forte aumento delle temperature. Per quanto riguarda le precipitazioni, con uno schema barico di questo genere la distribuzione è abbastanza ovvia: zero piogge sull'Europa occidentale e settentrionale, mentre pioverà sull'Europa orientale e in particolare sui Balcani. L'attività convettiva potrebbe risultare localmente pronunciata, producendo temporali frequenti e consistenti. Va detto però che il "freddo" dovrebbe limitare le grandinate o meglio, non dovrebbero verificarsi grandinate di grosse dimensioni. Come detto precedentemente un po' tutti i modelli sono d'accordo sul fatto che si andrà avanti così per tutto il fine settimana e molto probabilmente anche nella prima metà della prossima. Quindi almeno fino all'inizio di giugno. Ciò significa che non sono ancora visibili ondate di caldo significative. LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina: - ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA



Sannioportale.it