• MERCOLEDÌ 27 MAGGIO 2020 - S. Agostino v. di Canterbury

Altro che ESTATE che dura! Tracollo temperature in vista...

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Meteogiornale.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Allora, l'Alta Pressione sta arrivando ed è vero. Anzi, in molte regioni è già arrivata e sta assicurando splendide condizioni meteo, quelle condizioni meteo estremamente piacevoli di questo periodo dell'anno. immagine 1 articolo altro che estate che dura tracollo temperature in vista Non fa troppo caldo, quindi non dobbiamo sudare come in occasione delle ondate di caldo dell'Africa. Infatti stavolta abbiamo la gradevole compagnia dell'Alta delle Azzorre, che come sappiamo è molto più docile ed è quella struttura anticiclonica che negli ultimi decenni ha fatto le valige trasferendosi in altri lidi. Quindi, giusto sottolinearlo, quando arriva l'Alta delle Azzorre bisogna darne notizia e ampio risalto. Ma purtroppo non è che durerà più di tanto. Diciamo che dovrebbe arrivare a metà della prossima settimana e magari riuscire a mettere un freno all'ondata di freddo dell'Europa orientale, ma la mappa che abbiamo voluto mostrarvi ci dà un'idea di quanto sia effimera la tenuta anticiclonica. Perché l'aria fredda dovrebbe riuscire a far breccia anche sulle nostre regioni, tra l'altro senza particolari difficoltà. Stiamo parlando tra l'altro di una mappa estratta dal modello previsionale più affidabile in assoluto, ovvero l'europeo ECMWF. Quelle che vedete sono le anomalie di temperatura a circa 1500 metri di quota e si tratta delle anomalie attese nella giornata del 27 maggio. Ovvero mercoledì, metà settimana quindi. Fate un po' i conti e vi renderete conto voi stessi che stiamo parlando di una durata del caldo davvero effimera. Anche perché il modello evidenzia anomalie piuttosto marcate: 7-8°C nelle regioni adriatiche centro meridionali e al Sud, 4-5°C (mediamente) nel resto d'Italia. Per capirci, saranno temperature inferiori alla media climatica di riferimento, il ché fa altrettanto notizia di questi tempi. Tra l'altro trattandosi di aria fresca annessa a una circolazione ciclonica non possiamo escludere subito degli effetti in termini d'instabilità, anche se molto probabilmente i temporali subentreranno sul finire di settimana prossima. Fatto sta che tutto questo caldo non ci sarà, per niente. Estate rimandata insomma, ormai al mese di giugno. LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina: - ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA



Sannioportale.it