• GIOVEDÌ 3 DICEMBRE 2020 - S. Francesco Saverio

Francesca Cipriani e la causa al chirurgo che le ritoccò il lato b

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Sologossip.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Ex gieffina ed ex Pupa nel reality show di Italia 1 “La Pupa e il Secchione” (che tra l’altro vinse), la bionda e prorompente Francesca Cipriani non smette di far parlare di sé. E, per farlo, ancora una volta punta tutto sul suo fisico statuario e curvilineo: forse anche troppo, visto che il seno ha subito più di un’operazione di chirurgia plastica volta ad aumentarne la taglia, e che subito dopo la show-girl abbia deciso di intervenire anche sul “lato B”. Peccato che in questo caso l’intervento non sia andato altrettanto bene. In un’intervista a “Domenica In”, infatti, la Cipriani ha confessato di essere andata incontro a diversi guai di salute, anche piuttosto seri, proprio per via dell’intervento di chirurgia plastica ai glutei cui si sottopose diversi anni fa. “Avevo messo delle protesi ma sono state inserite sotto pelle anziché sotto il muscolo” ha raccontato la ragazza. “Il muscolo è stato completamente distrutto: ho avuto tanti interventi di ricostruzione, uno di sette ore, duecento punti interni per ricostruire tutta la fascia muscolare. francesca-cipriani-2 Altre ragazze del mondo dello spettacolo mi avevano consigliato… Avevano questi glutei di marmo bellissimi che io non riuscivo a farmi in palestra. Purtroppo ho sbagliato chirurgo“. Dopo questa disavventura, la nota “prezzemolina” televisiva che ama paragonarsi all’attrice Pamela Anderson, il suo mito per eccellenza, ha raccontato di aver fatto causa al medico che l’aveva operata e di essere stata risarcita. Ma Francesca non si è pentita della decisione presa ai tempi. Il suo unico errore è stato quello di non aver valutato bene i potenziali rischi di questa tipologia di interventi decisamente invasivi, che devono essere effettuati solo da professionisti capaci e che operano in strutture adeguate e autorizzate. In caso di errore, infatti, le conseguenze potrebbero essere drammatiche, come nel suo caso e in quello di altre personalità vip, come ad esempio Alessandra Pierelli. francesca-cipriani



Macrolibrarsi
Sannioportale.it