• GIOVEDÌ 26 NOVEMBRE 2020 - S. Corrado vescovo

Daniel Craig: addio a James Bond?

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Sologossip.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Raramente c’è stata un’attesa così spasmodica per uno dei film della saga di James Bond. Per la nuova incarnazione in celluloide dell’agente segreto più famoso della storia del cinema, sono stati impiegati infatti anche dei dirigibili che, di recente, hanno sorvolato Milano pubblicizzando “Spectre”. Il film, diretto da Sam Mendes, arriverà in tutte le sale il prossimo 5 novembre ma, a tenere banco, è un’indiscrezione legata proprio a Daniel Craig: nel corso di una lunga intervista concessa al “Daily Mail”, l’attore ha affermato che la pellicola potrebbe anche segnare il suo addio definitivo al personaggio nato a suo tempo dalla penna di Ian Fleming. dirigibile-007 Il 47enne originario di Chester (Cheshire) ha infatti ammesso che, dopo l’uscita di “Spectre”, si prenderà una pausa di riflessione e deciderà se continuare a interpretare James Bond nei prossimi episodi della serie. Anche per questo motivo, tra gli appassionati è già partito un vero e proprio “toto-Bond” per scegliere un successore degno di Craig e alcune agenzie già accettano le puntate su alcuni nomi racchiusi nella lista dei “papabili”. Tra questi, c’è addirittura Idris Elba, uno dei massimi conoscitori dei libri di Ian Fleming anche se la sua candidatura appare una “boutade”.
Più probabile, invece, che a essere scelto sia Tom Hardy, di recente visto sul grande schermo con “Mad Max”, o anche Jason Statham, ritenuto adatto anche per via dei riscontri positivi che ha presso il pubblico femminile. 1$_V?_Job Name



Sannioportale.it