• GIOVEDÌ 28 GENNAIO 2021 - S. Tommaso d'Aquino

Contro il caldo non dimentichiamo l’abc della salute

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Sologossip.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


L’ondata di caldo torrido di questi ultimi giorni va combattuta seguendo un corretto regime alimentare, mangiando quei prodotti che non devono mancare sulle nostre tavole, e che la natura ci ha messo a disposizione. Innanzitutto bisogna bere tantissima acqua perché, a causa dell’afa, il nostro corpo espelle una grande quantità di sali minerali causando un aumento alla temperatura interna del nostro organismo. Per arginare questo problema non basta bere solo dell’acqua naturale, ma va evitata quella gassata, per garantire un migliore equilibrio interno e combattere quella sensazione di spossatezza causata dal caldo. Anche la frutta è un elemento imprescindibile da assumere quotidianamente per dare una maggiore idratazione al nostro organismo. Facendo scorta delle vitamine presenti nella frutta potrete inoltre recuperare energia: cocomeri, ananas o altri frutti di stagione si possono consumare in qualsiasi momento della giornata, dalla colazione mattutina o durante uno spuntino serale. Una dieta equilibrata non può prescindere dall’assunzione di acqua e frutta, ma anche di quei prodotti tipici della terra come la verdura, così ricca di fibre minerali e vitamine che può essere determinante per rinvigorire il proprio corpo durante la stagione estiva. Spinaci e broccoli, in alternativa alla pasta, rappresentano una cena più leggera, indispensabile per affrontare il caldo e migliorare il funzionamento del nostro intestino.



Sannioportale.it