• MARTEDÌ 29 SETTEMBRE 2020 - SS. Michele Gabriele e Raffaele

Trump nel mirino della giustizia e dei democratici. Ma potrebbe essere un boomerang

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Panorama.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Donald Trump è sotto indagine per frode bancaria. Lunedì scorso, il procuratore distrettuale di Manhattan, Cyrus Vance Jr., ha lasciato intendere che il mandato di comparizione per ottenere la dichiarazione dei redditi dell'attuale presidente faccia parte di un'inchiesta su "un comportamento criminale probabilmente esteso e prolungato alla Trump Organization". La procura di Manhattan sta da tempo cercando di acquisire la dichiarazione dei redditi dell'attuale inquilino della Casa Bianca, il quale – dal canto suo – aveva reagito, invocando l'immunità presidenziale. Una linea che, il mese scorso, è stata tuttavia bocciata dalla Corte Suprema, secondo cui i presidenti in carica possono essere indagati per reati dai procuratori. Pur davanti a questa sconfitta, gli avvocati di Trump non si sono comunque dati per vinti e – la scorsa settimana – hanno fatto ricorso, parlando di "malafede", oltre che "persecuzione nei confronti del presidente in violazione dei suoi diritti ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it