• GIOVEDÌ 15 APRILE 2021 - S. Anastasia martire

Sanremo 2021, le canzoni: il meglio e il peggio della prima serata

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Panorama.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Fiorello con "l'Achille Lauro look" che strapazza a colpi di punk rock Grazie dei fior è stato il primo guizzo musicale e non solo del Festival. Un po' di adrenalina, esattamente quella che è mancata quasi del tutto nelle canzoni delle 4 nuove proposte: Elena Faggi, Gaudiano, Avincola e Folkast. In generale, non è stata esattamente una serata di grandi canzoni. Nonostante il cambio generazionale del cast, di sorprendente e realmente contemporaneo si è sentito poco. A parte l'autotune, una pratica che di fatto nuoce a qualsiasi brano. Vedi Madame... Ottantun anni in 4, i Maneskin sono stati un lampo di luce nel buio. Innanzitutto ...



Sannioportale.it