• MERCOLEDÌ 12 MAGGIO 2021 - SS. Nereo e Achilleo martiri

"Noi guariti grazie all'idrossiclorochina»

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Panorama.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Idrossiclorochina Si; idrossiclorochina No. Da un anno la medicina è divisa sull'uso di questo farmaco contro il Covid che però molti medici di base e non solo hanno consigliato ai loro pazienti. E così, ecco le storie di diverse persone (tra alcune migliaia) andate oltre al concetto di «vigile attesa» a colpi di Tachipirina contro la febbre e senza una medicina territoriale organizzata che oggi racocntano come grazie a questo farmaco tanto discusso hanno sconfitto il virus Antonio, Calabria "Mi trovavo a Milano quando ho iniziato a non stare bene. Così sono tornato a casa in Calabria e sono risultato positivo al tampone. Ho chiamato la dottoressa Vitagliano del gruppo Terapie Domiciliari Covid-19 che mi ha fatto iniziare la cura con l'idrossiclorochina. Ho avuto solo un po' di dolori alle ossa e il mal di testa. A distanza di qualche giorno la saturazione si è abbassata così ho preso una bombola di ossigeno. Dopo 12 giorni ero negativo."Rosa, Napoli "Io sono nel comitato delle terapie domiciliari da quando é stato creato. Mio cognato aveva il Covid con pochi sintomi ed ha iniziato con l'antibiotico e l'idrossiclorochina. Dopo di lui si è contagiato mio marito e mia cognata che soffre di bipolarismo e prende anche altri farmaci ed ha fatto comunque ...



Sannioportale.it