• VENERDÌ 1 LUGLIO 2022 - S. Teodorico Prete di Reims

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Panorama.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Il paese del turismo non lo sa sfruttare

Inizia l’estate e gli esercenti non trovano personale. Eppure ci sarebbe, ma chi percepisce il reddito di cittadinanza... Ci risiamo. Comincia la stagione del turismo che tra l’altro - Russia a parte - dà anche segnali positivi e le aziende sono a caccia di 390 mila tra cuochi e camerieri che non riescono a trovare. E non stiamo parlando solo di stagionali, ma anche di 200 mila lavoratori a tempo indeterminato che, a causa della pandemia, hanno cercato un altro lavoro. Chi è diventato autista, chi si è inventato muratore, chi si è prestato a fare il magazziniere, chi ha cercato posto come corriere. E quante volte la Fipe-Confcommercio, cioè l’associazione dei pubblici esercizi, tra i quali una parte rilevante spetta ad alberghi e ristoranti oltre ai bar, aveva messo i governanti sull’avviso: state attenti perché se chiude l’attività, o se viene troppo ridotta e non ci sono ristori e casse integrazioni sufficienti, ci troveremo senza manodopera perché per sfuggire alla mancanza totale di reddito gli italiani, ...
Testi ed immagini Copyright Panorama.it



Sannioportale.it