• SABATO 15 MAGGIO 2021 - S. Torquato martire

Chi voleva davvero assassinare Togliatti

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Panorama.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


In base alle testimonianze del nuovo libro dell'agente segreto romeno Ion Mihai Pacepa, la morte del segretario del Pci italiano a Yalta, in Crimea, potrebbe essere stata pilotata da Nikita Krusciov e dal Cremlino. Che anni dopo avrebbe tramato anche contro Enrico Berlinguer, coinvolto in un incidente in Bulgaria.Era il 24 febbraio del 1965 il generale Ion Pacepa, futuro vice capo della Die, i servizi segreti esterni della Romania, fece visita al leader Gheorgiu-Dej nella sua residenza invernale. Lo trovò in compagnia del suo migliore amico, il capo di Stato onorario Chivu Stoica. I tre uscirono in giardino per una passeggiata. Gheorghiu-Dej lamentò di sentirsi debole, di provare vertigini e nausea: «Penso che il Kgb mi abbia avvelenato» disse in tono falsamente scherzoso. Stoica gli rispose, in tono cupo: «Hanno fatto fuori Togliatti. Questo è certo». Gheorghiu-Dej rabbrividì. Anche lui, come Palmiro Togliatti, segretario del Partico comunista italiano, era stato assai critico verso le politiche del leader sovietico Nikita Krusciov, e inoltre, al momento della sua caduta, nell'ottobre '64, aveva deciso l'espulsione dei consiglieri del Kgb dalla Romania. Il capo del servizi Semichastny, infuriato, aveva giurato di fargliela pagare. Nel gennaio 1965 a Gheorghiu-Dej fu diagnosticato un cancro diffuso, polmonare ed epatico. Il 12 marzo dello stesso anno si recò a votare per le elezioni dell'assemblea nazionale, e parve in buona salute. Ma dopo una settimana, si aggravò, entrò in coma e morì... Questa testimonianza la dobbiamo appunto a Ion Mihai Pacepa, la spia di più alto grado a defezionare in Occidente, negli anni Settanta. Nel frattempo, era divenuto il braccio destro del nuovo leader rumeno, Nicolae Ceausescu, dal quale riceveva confidenze riservate. Quando quest'ultimo, nell'estate 1978, gli chiese di viaggiare all'Ovest per avvelenare Noel ...



Sannioportale.it