• GIOVEDÌ 9 LUGLIO 2020 - S. Veronica Giuliani

Alex Pompa uccise il padre per difendere la madre. Giudici: “Domiciliari per tutelarlo psicologicamente”

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Blitzquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


TORINO – Alex Pompa, 18 anni appena, ha ucciso il padre a coltellate per difendere la madre che veniva picchiata per l’ennesima volta nella loro casa di Collegno, in provincia di Torino. I giudici hanno disposto che il ragazzo, considerato uno studente modello e gentile, scontasse gli arresti domiciliari presso la casa di un compagno […]



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it