• DOMENICA 27 SETTEMBRE 2020 - S. Vincenzo de' Paoli

Più di un elettore su 2 della Lega non va oltre la terza media: studio vero, ma non fresco

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Bufale.net e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Una notizia vera, che richiede tuttavia delle precisazioni quella che coinvolge gli elettori della Lega, i quali secondo un’indagine specifica non andrebbero oltre la terza media. Negli ultimi giorni abbiamo ricevuto diverse segnalazioni in merito e, come potrete osservare attraverso il nostro approfondimento odierno, occorre concentrarsi su due aspetti. A maggior ragione, dopo la pubblicazione di dati molto delicati a margine dell’ultimo sondaggio politico di cui tanto si è parlato tra ieri ed oggi 2 agosto.

I dettagli sullo studio riguardante gli elettori della Lega con la terza media

Era il 23 maggio 2019, come riporta Oggi Scuola, e sull’edizione cartacea del quotidiano La Repubblica è apparso uno studio in teoria molto interessante a proposito del profilo dell’elettore “standard” della Lega. Si parla a tal proposito non solo della loro geolocalizzazione sul territorio, evidenziando la crescita del partito soprattutto al Centro e al Sud, ma anche di alcune indicazioni sui titoli di studio da loro conseguiti nel corso degli anni. Lo studio riportato è stato curato dagli istituti Ixé e Emg Acqua. Dunque, una fonte autorevole, anche se è altrettanto giusto evidenziare che parliamo di un’analisi a campione e condotta più di un anno fa. Presupposti importanti per contestualizzare al meglio le informazioni che vogliamo riportarvi oggi. Premesso questo, possiamo ribadire i risultati dell’analisi di allora: risulta infatti che l’istruzione media dei fan della Lega e di Matteo Salini non sia particolarmente elevata, se pensiamo che il 55% degli intervistati non abbia superato la licenza elementare o media. Ovviamente un elettore con la terza media non ha un peso inferiore rispetto ad un altro con titoli di studi più “importanti”. Non può essere questa una forma di discriminazione sociale, ci teniamo ad evidenziarlo, ma è altrettanto necessario sottolineare l’autenticità dello studio, se pensiamo alle numerose richieste che ci sono pervenute in questi giorni sugli elettori della Lega con la terza media. L'articolo Più di un elettore su 2 della Lega non va oltre la terza media: studio vero, ma non fresco proviene da Bufale.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it