• MERCOLEDÌ 27 GENNAIO 2021 - S. Angela Merici

No, il bambino nella foto non è l’inventore del vaccino Pfizer: la vera storia dello scatto

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Bufale.net e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


I nostri lettori ci portano all’attenzione di un post virale tra i vari opinionisti social e le pagine Facebook più seguite nei dibattiti. La didascalia racconta che ciò che vediamo nella foto è una famiglia di immigrati turchi in Germania negli anni ’70. Il bambino sulla destra sarebbe l’inventore del vaccino PfizerU?ur ?ahin, che insieme alla moglie Özlem Türeci ha fondato l’azienda BioNtech. Una famiglia di immigrati
Quelli nella foto sono una famiglia turca immigrata in Germania negli anni ‘70.
Vedete il bambino più piccolo sulla destra? È l’inventore del vaccino Pfizer che probabilmente tirerà fuori il mondo da questa pandemia.
Spesso in Italia si chiedono quanti criminali o terroristi stiano crescendo tra le famiglie immigrate nel territorio.
Nessuno si è mai fermato a pensare a quanti eroi tra loro potrebbero portare onore a questo paese.

Un’immagine con didascalia non è un’informazione

Abbiamo preso come riferimento il post pubblicato il 24 novembre 2020 sulla pagina Facebook Diario di Viaggio, ma questa storia è comparsa in tantissime altre pagine. Una storia certamente interessante se collocata in mezzo a tante polemiche razziste sugli immigrati e alla dilagante speculazione politica sull’argomento. Dobbiamo ricordarci, però, che un’immagine con didascalia non è da considerarsi attendibile se non accompagnata da fonti verificate. Lo avevamo spiegato in questa guida, e oggi abbiamo la prova che la verità dietro un post così semplice può essere completamente differente.

U?ur ?ahin ha sorelle? Siamo sicuri?

Se consultiamo una semplice scheda in lingua inglese su Wikipedia leggiamo che U?ur ?ahin è nato ad Alessandretta (?skenderun in lingua turca) nel 1965 e nel 1969, a soli 4 anni, si trasferì insieme a sua madre a Colonia, in Germania, per raggiungere il padre che lavorava come operaio della Ford. Il primo dubbio nasce da questo dato: le biografie raccontano che Sahin si trasferì in Germania insieme alla madre, e non viene mai fatta menzione di altri fratelli o sorelle. Nella foto virale, invece, vediamo una famiglia numerosa.

Lo scatto originale

Per risalire all’origine dello scatto virale è sufficiente servirsi dello strumento ricerca per immagini di Google. Ci imbattiamo in questo articolo pubblicato su Art Journal nel 2017 e se scorriamo la pagina troviamo ciò che stiamo cercando: Lo scatto risale al 1979 ed è opera di Candida Höfer per il progetto Türken in Deutschland. Troviamo conferma in questa scheda informativa presente sul sito ufficiale del museo spagnolo “Reina Sofia”. Nella descrizione dell’immagine non troviamo alcun riferimento all’inventore del vaccino Pfizer né alla sua famiglia. D’altro canto, nel 1979 U?ur ?ahin avrebbe avuto circa 14 anni, e il bambino che vediamo nella foto è chiaramente più piccolo. Riepiloghiamo insieme: Sahin si trasferì con la madre a Colonia nel 1969. Nella didascalia leggiamo che la foto è stata scattata a Colonia. Chi è quella famiglia? La risposta arriva dal sito di fact checking Teyit.org. In questo articolo gli autori hanno ricostruito tutta la storia dietro lo scatto.

La famiglia della foto viveva a Düsseldorf, non a Colonia

I pochi elementi a disposizione per ricostruire i retroscena dello scatto di Candida Höfer a Colonia nel 1979, il gruppo editoriale Diaspora Türk è riuscito a contattare la famiglia interessata. In un tweet del 17 agosto DT ha raccontato di esser stata contatta da un parente della famiglia ritratta nella foto. In primo luogo questo parente, un nipote, ha raccontato che i protagonisti della foto emigrarono in Germania nel 1965 partendo da Aksaray, in Turchia, e non da ?skenderun, città che diede i natali a U?ur ?ahin. Più precisamente, il padre fece arrivare la moglie e i 4 figli in Germania nel 1975. Il ragazzino che vediamo nella foto è oggi un esperto di allineamento del tornio, non uno scienziato. DT lo precisa in questo altro tweet pubblicato il 17 novembre.

Perché bufala?

Parliamo di bufala perché il ragazzino nella foto non è U?ur ?ahin: lo scatto – diversamente da quanto indicato da Candida Höfer – è stato catturato a Düsseldorf e non a Colonia e mostra una famiglia turca originaria di Askaray. Di Sahin non si hanno notizie su fratelli o sorelle, e la sua famiglia si trasferì da ?skenderun Colonia, diversamente dai protagonisti della foto. Il ragazzino a destra della foto, dunque, non è l’inventore del vaccino Pfizer. L'articolo No, il bambino nella foto non è l’inventore del vaccino Pfizer: la vera storia dello scatto proviene da Bufale.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it