• MARTEDÌ 26 OTTOBRE 2021 - S. Florio martire

Green Pass nelle scuole private, il messaggio virale di un direttore che disinforma sull’obbligo

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Bufale.net e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


“Non imporrò mai il vile lasciapassare”, questo il messaggio categorico del direttore di un Istituto che sta circolando su Telegram e WhatsApp per comunicare che nella sua scuola privata il green pass non sarà richiesto in quanto, proprio in quanto scuola privata, il Governo non potrebbe imporre la normativa. Il testo sta avendo un certo successo tra i contrari al green pass, ma si scontra con quanto riportato sul DPCM del 6 agosto 2021. Andiamo con ordine. Il messaggio Buongiorno a tutti! Sono ******* *******, direttore dell’Istituto ******** di ******. La mia è una sucola privata ed è proprio per questo che non imporrò mai il vile lasciapassare. Perciò: se ci sono docenti che vogliono insegnare in una scuola libera, l’Istituto ******** vi aspetta! Se ci sono studenti superiori che vogliono frequentare una scuola libera, l’Istituto è a vostra disposione. All’interno della scuola non ho mai permesso discriminazioni né di razza, né di religione o di orientamento sessuale. Men che meno lo farò ora per un assurdo e completamente ingiusto lasciapassare. [indirizzo web dell’Istituto] In fede, Prof. ******* ******* Il messaggio è autentico, ed è riportato dalle testate locali e nazionali. Già nei primi giorni di agosto il direttore si era esposto contro il governo per sostenere l’importanza della didattica in presenza. Con il messaggio in circolazione in questi giorni, tuttavia, il professore alza l’asticella della sua protesta contro l’obbligo del green pass nelle scuole. Di lui parla un articolo del Gazzettino disponibile solamente per gli abbonati, ...



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it