• LUNEDÌ 6 LUGLIO 2020 - S. Maria Goretti vergine e martire

Un timbro sospetto su un documento falso: così gli inglesi scovarono Himmler

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Repubblica.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


La carta d'identità fasulla che portò all'arresto del capo delle SS, uno dei principali responsabili dell'Olocausto, esposta per la prima volta al Military Intelligence Museum di Shefford: è stata donata da una nipote di Sidney Noakes, l'ufficiale dell'intelligence britannica...



Sannioportale.it