• VENERDÌ 10 LUGLIO 2020 - S. Felicita martire

Ue, 55 miliardi aggiuntivi in tre anni per la politica di coesione

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilsole24ore.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


I primi cinque miliardi disponibili subito arrivano da modifiche al Quadro finanziario pluriennale 2014-2020. Gli altri 50, da spendere entro il 2022, saranno finanziati con le emissioni di titoli comuni europei. Serviranno a finanziare le spese per sanità, misure sociali e aiuti per le imprese. Focus su occupazione giovanile e sostegno agli indigenti con il fondo sociale e il Fead



Macrolibrarsi
Sannioportale.it