• VENERDÌ 5 GIUGNO 2020 - S. Bonifacio vescovo

Lagarde: avanti con politica espansiva. Inflazione al 2%, il target si può rivedere

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilsole24ore.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


«L’economia dell’Eurozona rimane debole, pesano i fattori globali. La risposta della politica monetaria è stata efficace e resterà al suo posto». Lo ha dichiarato Christine Lagarde, nuova presidente della Bce, in una audizione all’Europarlamento. Tra i temi anche il cambiamento climatico («È una priorità») e il bilancio dell’Eurozona («Sarebbe positivo»)



Macrolibrarsi
Sannioportale.it