• MARTEDÌ 19 OTTOBRE 2021 - S. Pietro d'Alcantara

Net Insurance, emissione di un prestito obbligazionario da 12,5 milioni di euro

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Quifinanza.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


(Teleborsa) – Net Insurance – compagnia assicurativa quotata su AIM Italia – ha annunciato l’emissione di un prestito obbligazionario per un ammontare complessivo pari a 12,5 milioni di euro riservato a investitori qualificati in Italia e all’estero. Le obbligazioni pagheranno una cedola annuale del 5,10% su base annua e avranno una durata di 10 anni, salvo facoltà di rimborso anticipato da parte dell’emittente a partire dal quinto anno. Il collocamento ha riscontrato “un forte interesse da parte degli investitori”, registrando una domanda significativamente superiore all’offerta disponibile, sottolinea la società. Banca Finnat ha agito in qualità di Global Coordinator e Arranger dell’operazione. “La nuova emissione, al pari del richiamo del bond emesso nel 2016, rientra nella strategia di razionalizzazione e consolidamento dell’assetto patrimoniale, a supporto dei programmi di business”, ha dichiarato Andrea Battista, amministratore delegato di Net Insurance.

L’emissione avverrà alla pari e il regolamento delle obbligazioni è previsto per il 28 settembre 2021. È inoltre previsto che le obbligazioni costituiscano fondi propri di base di livello 2 dell’emittente (cosiddetto tier II) ai sensi delle disposizioni prudenziali applicabili e che le stesse vengano prontamente ammesse alla negoziazione presso il Vienna MTF. Il rimborso delle obbligazioni denominate “7.00 per cent. Fixed Rate Dated Subordinated Notes due 30 September 2026” avverrà in data 30 settembre 2021. (Foto: by rawpixel on Unsplash)



Macrolibrarsi
Sannioportale.it