• DOMENICA 7 AGOSTO 2022 - S. Gaetano sacerdote

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Quifinanza.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Investire in criptovalute: da dove partire

L’80% degli investitori in criptovalute ha affermato di aver investito meno del 10% della propria ricchezza in questo modo, mentre il 3,2% dei miliardari intervistati ha affermato di aver investito più della metà delle proprie fortune in criptovalute. Un altro 10%, invece, ha affermato di non aver investito direttamente in criptovalute, ma di aver sostenuto società focalizzate sulle criptovalute. Un sondaggio di Visa rileva, inoltre, che 1 commerciante su 4 adotterà sistematicamente le criptovalute come metodo di pagamento. I più scettici, al contempo, ricordano il recente fallimento della piattaforma coreana TerraLuna, che in tutto il mondo ha bruciato oltre 40 miliardi di dollari, mentre bitcoin, a metà giugno, ha toccato i minimi degli ultimi due anni, scendendo al di sotto dei 20 mila dollari. Come orientarsi nel mondo delle criptovalute Le criptovalute rappresentano una delle novità più dirompenti degli ultimi anni in ambito finanziario. Quello che vogliamo offrire attraverso questo articolo è una panoramica delle soluzioni e delle modalità più diffuse per approcciare questo mondo, sempre con la raccomandazione di avvalersi di piattaforme in regola con le direttive dell’Unione europea, come la MiFID II e l’AML5, solo per citare le principali, e che siano iscritte al registro dei Virtual Asset Services Provider (VASP) italiano, tenuto dall’Organismo Agenti e Mediatori (OAM) e introdotto dal decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze italiano il 17 febbraio 2022. I modi più diffusi per tentare di guadagnare con le criptovalute sono 4: Acquistare criptovalute e detenerle per un periodo di tempo solitamente medio-lungo, nella speranza di rivenderle ad un prezzo superiore rispetto a quello dell’acquisto. Si tratta della strategia del “buy and hold”. Fare trading. Contrariamente alla strategia del “buy and hold”, il trading ha l’obiettivo di trarre il massimo profitto nel minor tempo possibile, utilizzando strumenti come l’analisi tecnica e la leva finanziaria. Fare mining di criptovalute con algoritmo di consenso proof of work (Bitcoin) Fare staking di criptovalute con algoritmo di consenso proof of stake (altcoin come Solana) Queste due ultime attività permettono di guadagnare partecipando al funzionamento della blockchain, ...
Testi ed immagini Copyright Quifinanza.it



Sannioportale.it