• MARTEDÌ 7 LUGLIO 2020 - S. Claudio martire

Il matrimonio tra Iberia e Air Europa per ora congelato

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Quifinanza.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


(Teleborsa) – La fusione per incorporazione tra Iberia ed Air Europa, destinata a fare parte del Gruppo Iag, è un’operazione allo stato ancora da perfezionare anche perché si accompagna a un movimento da un miliardo di euro. In casa Air Europa sono in corso trattative per attingere a finanziamenti e prestiti per portare avanti le attività. La compagnia aerea ha ripreso i voli con le isole Canarie e Baleari, così come tra Madrid e Palma di Maiorca, mentre i collegamenti internazionali sono previsti in riattivazione da metà luglio, ma la loro ripresa sarà condizionata dalla situazione sanitaria soprattutto nei Paesi di centro e sud America. Anche Iberia, comunque, sta pensando al ridimensionamento di flotta e personale, almeno fino a fine 2020 e non sono esclusi aiuti da parte del governo spagnolo.



Sannioportale.it