• GIOVEDÌ 4 GIUGNO 2020 - S. Quirino martire

DEF, Camera approva risoluzione maggioranza DEF e scostamento deficit

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Quifinanza.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


(Teleborsa) – La Camera ha approvato la risoluzione di maggioranza che autorizza il governo allo scostamento dal deficit programmato. Il testo ha ottenuto il via libera con 319 voti favorevoli ed uno scostamento di tre voti rispetto ai 316 necessari per l’approvazione. Sono stati 193 i voti contrari e 3 gli astenuti. Va ricordato che la Nota di aggiornamento al DEF indica un deficit per il 2020 al 2,2%, superiore rispetto all’obiettivo programmato del 2,1%, conferma il deficit per il 2021 all’1,8% e rivede al ribasso di 0,1 punti il deficit 2022 all’1,4%. L’Aula di Montecitorio ha poi approvato la Risoluzione di maggioranza sulla Nota di aggiornamento al DEF con 318 voti favorevoli, 194 contrari e 2 astenuti. C’è stata bagarre durante le dichiarazioni di voto, per le proteste sollevate dlala lega mentre stava parlando Maria Luisa Faro (M5S).



Sannioportale.it