• VENERDÌ 30 SETTEMBRE 2022 - S. Girolamo presbitero e dott.

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Quifinanza.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Criptovalute, primo crac di un’italiana: in migliaia truffati

Se gli inquirenti lo confermano, si tratterebbe di una vera e propria truffa multimilionaria – la prima nel settore criptovalute in Italia – organizzata da una società nota come New Financial Technology, che ha rubato milioni di euro ai propri investitori dopo aver dichiarato crac qualche giorno fa. Si stima che siano stati truffati circa 6.000 risparmiatori, che hanno investito tra 10.000 e 300.000 euro. Le vittime, che hanno depositato i risparmi di una vita in cerca di lauto guadagno, provenivano principalmente dalle regioni Lazio, Veneto, Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna. New Financial Technology, cosa si sa della prima società di criptovalute italiana che ha dichiarato crac Fondata a Silea, ...
Testi ed immagini Copyright Quifinanza.it



Sannioportale.it