• MARTEDÌ 24 MAGGIO 2022 - S. Corinna

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Quifinanza.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Bollette, misure Governo non coprono rincari: le stime delle associazioni

I 5,5 miliardi di euro di aiuti a famiglie e imprese per contrastare il caro bollette erogati dal Governo per il primo trimestre del 2022 non sono sufficienti a mitigare i costi addizionali che  dovranno subire quest’anno gli utenti domestici e non. A fronte di un rincaro di luce e gas che per l’anno in corso ammonta complessivamente a 89,7 miliardi, il tasso di copertura supera, infatti, di poco il 6 per cento. Questa la stima dell’Ufficio studi della CGIA per gli aumenti energetici relativi al 2022. Dati alla mano l’allarme è condiviso in maniera unanime anche da altre associazioni. Per Filiera Italia le misure contenute nel DL Sostegni per contrastare il caro energia sono inadeguate a fermare la crisi. “Una copertura di appena 1,7 miliardi è quasi una presa in giro – commenta Luigi Scordamaglia, consigliere delegato di Filiera Italia –. Non c’è traccia di nessuna misura strutturale e concreta finalizzata a raddoppiare l’estrazione dei nostri giacimenti già attivi che potrebbero raddoppiare la loro capacità produttiva in 15 mesi appena e ridurre l’esorbitante bolletta energetica dall’estero. Un conto, considerando gli attuali prezzi del gas, pari a 88 miliardi di euro, il doppio del valore del 2021 e 4 volte quello del 2020. “Se le nostre PMI agroalimentari chiuderanno abbandonate a loro stesse dipenderemo ...
Testi ed immagini Copyright Quifinanza.it



Sannioportale.it