• MARTEDÌ 19 OTTOBRE 2021 - S. Pietro d'Alcantara

Airtime Partecipazioni è sbarcata tramite direct listing su Euronext Growth

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Quifinanza.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


(Teleborsa) – Airtime Partecipazioni – società italiana che sviluppa tecnologie innovative nell’ambito delle telecomunicazioni e dei servizi finanziari – ha completato nelle ultime settimane il processo di direct listing e inizia da oggi le negoziazioni sul listino Euronext Growth della Borsa di Parigi. Il prezzo di riferimento delle azioni alla quotazione è di 4,82 euro, che le fornisce una capitalizzazione di mercato pari a 27,5 milioni di euro alla quotazione. Il direct listing prevede che una società non emetta nuove azioni, ma si limiti ad offrire agli investitori il suo stock privato. È stato infatti effettuato un collocamento privato di 2,725 milioni di euro senza aumento di capitale, a mezzo di un contratto di acquisto di azioni tra Heritage Ventures (società controllata dal fondatore Orlando Taddeo) e cinque investitori qualificati aventi ad oggetto azioni esistenti facenti parte della quota detenuta da Heritage Ventures.

La società ha generato nel 2020 un fatturato consolidato di 134 milioni di euro, in calo rispetto ai 149 milioni del 2019. L’EBITDA è stato di 5,3 milioni di euro, in crescita rispetto ai 3,2 milioni dell’anno precedente. I profitti si sono assestati a 3,9 milioni di euro (2 milioni nel 2019). Per il 2021, la società prevede un fatturato compreso tra 100 e 110 milioni di euro, con un EBITDA di circa 6 milioni di euro. Gli obiettivi al 2023 sono di un fatturato tra 450 e 500 milioni di euro e un EBITDA di circa 10 milioni di euro. “Lavorando nel settore da oltre 20 anni – ha dichiarato il fondatore e amministratore delegato Orlando Taddeo – abbiamo letto la continua crescita di domanda in ambito tecnologico e finanziario così come la necessità di operare in uno scenario sempre più sicuro. E attraverso Airtime Exchange, in cui sono presenti gli asset tecnologici del gruppo, offriamo servizi in ambito fintech immediati e dal rischio di credito azzerato grazie alle integrazioni sviluppate per permettere a tutti gli operatori di lavorare in un ecosistema affidabile e garantito”. “La quotazione di Airtime Partecipazioni – ha aggiunto Taddeo – aumenterà la visibilità del nostro marchio a livello globale e migliorerà l’accesso al capitale per sostenere le strategie di crescita”.



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it