• MARTEDÌ 4 AGOSTO 2020 - S. Giovanni Maria Vianney

1 minuto in Borsa 4 dicembre 2019

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Quifinanza.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


(Teleborsa) – Prevalgono gli acquisti nella Borsa di Milano, al pari delle principali Borse Europee. In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Buzzi Unicem (+2,95%). Le peggiori performance si registrano su Nexi, che ottiene -0,62%. Sulla piattaforma americana del CME, forte rialzo per il petrolio, che mette a segno un guadagno dell’1,73%. Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, pubblicato il PMI composito dell’Unione Europea, pari a 50,6 punti. Si attende questo pomeriggio dagli Stati Uniti la diffusione degli Occupati ADP, delle Scorte di Petrolio e dell’ISM non manifatturiero. Attesa una partenza stabile per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 8.300,25 punti.



Sannioportale.it