• LUNEDÌ 10 MAGGIO 2021 - S. Isidoro agricoltore

Ambiente, Fontana (Mite): "Velocizzare bonifiche dei siti contaminati è una necessità"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Adnkronos.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


“Le procedure di bonifica sono iter complessi ma che devono assicurare la tutela dell'ambiente e della salute affinché al ripristino delle aree possa seguire la possibilità di fruirne per la popolazione. I Siti di Interesse Nazionale, specialmente, sono ferite da sanare, velocizzare la messa in sicurezza e bonifica è una necessità, senza però ridurre la qualità degli interventi attuati. Il decreto sul programma di bonifica dei siti orfani che sblocca 105 milioni di euro per le bonifiche è andato proprio in questa direzione”. Così Ilaria Fontana, sottosegretaria al Mite, in occasione del webinar “Siti Contaminati. Le procedure di caratterizzazione e bonifica alla luce del Decreto Legge 16 luglio 2020, n. 76” promosso dal Consiglio Nazionale dei Geologi, in collaborazione con RemTech Expo e l’Ordine dei Geologi del Lazio.



Sannioportale.it