Fiorentina, la “Bona-ventura” c’entra poco: dominio e 2-1 meritato

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Zon.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


La Fiorentina batte il Crotone controllando il match dal primo minuto e sale verso metà classifica. Crotone un po’ più lontano dalla salvezza Fiorentina e Crotone si sono affrontate nel match valevole per il 19° turno di Serie A, giornata che assegna al Milan il titolo di campione d’inverno con l’Inter che da Udine torna seconda in classifica. La Fiorentina ha avuto il controllo per la maggior parte della gara riuscendo a trovare subito il vantaggio con Bonaventura, che è stato uno dei migliori in campo. Il Crotone a sprazzi ha detto la sua nella trequarti avversaria, ma è risultato poco convincente e si è reso realmente pericoloso pochissime volte. Il primo tempo Il match tra Fiorentina e Crotone inizia con i calabresi che tentano di giocarla dal basso come sempre, mentre la Viola risponde cercando il pressing alto. Subito molto aggressive le squadre come testimoniato dai numerosi falli. La svolta arriva al 20′ con la rete di Giacomo Bonaventura . Il centrocampista stoppa di petto una respinta alla destra del limite dell’area e lascia partire ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it