• DOMENICA 17 GENNAIO 2021 - S. Antonio abate

"Venga a trovarmi ad Arcore". Fabrizio Corona si presenta, trova il Cav vestito così: aneddoto clamoroso

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Liberoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Fabrizio Corona senza segreti. L'ex re dei paparazzi, nel suo nuovo libro Come ho inventato l'Italia, dedica qualche pagina anche a Silvio Berlusconi per il quale non ha mai nascosto di nutrire una certa ammirazione. E proprio qui l'ex compagno di Nina Moric e Belen Rodriguez svela un piccolo aneddoto sul leader di Forza Italia. Il tutto risale ai tempi in cui scoppiò il caso Ruby, quando il Cavaliere fu accusato di sfruttamento della prostituzione minorile e di concussione. In quell'occasione Corona fu invitato al programma Matrix dove difese Berlusconi a spada tratta.      Un dettaglio non sfuggito all'attento occhio del leader che subito lo contattò per ringraziarlo: "La ringrazio per ieri sera - furono le sue parole ora trascritte nel libro -. Tra l'altro, lei è l'unico in Italia che ha avuto più donne di me. Venga a trovarmi ad Arcore domani mattina". Corona non ci pensò un secondo in più e accettò l'invito al quale si presentò con un'ora di ritardo per colpa della serata precedente: "Il Cavaliere è in tuta di cachemire - si legge ancora in riferimento alla mattinata trascorsa insieme -. Parliamo per un'ora di magistrati e processi e mi invita a rimanere a pranzo ma avendo un appuntamento ho dovuto rifiutare l'invito. Avevo un appuntamento in gelateria con un amico e due tet***", è la conclusione.



Sannioportale.it