• LUNEDÌ 25 GENNAIO 2021 - Conv. di S. Paolo apost.

Tris Juve alla Dinamo Kiev, Chiesa-Ronaldo-Chiesa in gol

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Liberoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


TORINO (ITALPRESS) – La Juventus rimane in scia del Barcellona nella corsa al primo posto del Gruppo G di Champions League. All'Allianz Stadium, la squadra allenata da Andrea Pirlo ha superato la Dinamo Kiev per 3-0 e nell'ultimo impegno della fase a gironi in programma il prossimo martedì al Camp Nou si giocherà il tutto per tutto nel tentativo di superare in extremis in classifica i blaugrana. Quella di stasera verrà ricordata anche come la partita dell'esordio della prima donna arbitro in Champions: a fischiare è stata designata la francese Stephanie Frappart che a livello internazionale in passato aveva già diretto la Supercoppa europea 2019 e due gare di Europa League. In una prima fase di gara in cui il portiere bianconero Szczesny è stato quasi inoperoso, ha invece dovuto fare gli straordinari il collega ucraino Bushchan che in più di un'occasione ha salvato la propria porta ma al 21? nulla ha potuto sul colpo di testa di Chiesa: dalla sinistra cross di Alex Sandro e ottimo stacco dell'ex viola bravo ad anticipare Mykolenko e a mettere in porta il suo primo gol con la maglia della Juventus. Chance di raddoppio alla mezzora per Ronaldo ma il piatto destro a rimorchio dopo un paio di dribbling di Alex Sandro si è stampato sulla traversa. Nella ripresa, gol di Ronaldo al 12? (750o centro), poi al 21? tris juventino con Morata che su filtrante di Chiesa si è creato lo spazio in area fintando su due difensori prima di trafiggere con un preciso destro rasoterra Bushchan.
(ITALPRESS).



Sannioportale.it