• GIOVEDÌ 16 LUGLIO 2020 - B. Vergine del Carmelo

"Ti uccido!". Aggressione brutale, il servizio di Striscia finisce in dramma: Sandokan assala la troupe di Moreno Morello | Video

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Liberoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Moreno Morello e quattro operatori di Striscia la Notizia hanno subito una violenta aggressione con pugni, lanci di sassi, bastoni e attrezzi da giardino. La troupe era  Ceccano, in provincia di Frosinone, per un nuovo servizio su “Sandokan”, l'uomo già noto ai telespettatori del tg satirico per aver truffato il personale dell'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure (Savona), vendendo mascherine che non sono mai state spedite. Il primo incontro non era andato benissimo (l'uomo aveva minacciato l'inviato con una scimitarra), ma stavolta l'accoglienza è stata ben peggiore: supportato da due presunti parenti, “Sandokan” per poco non ha fatto sì che la situazione finisse in dramma. “Ti uccido”, avrebbe gridato uno degli aggressori ad un operatore finito a terra dopo un pugno: è stato necessario l'intervento di cinque pattuglie dei Carabinieri.  GUARDA IL SERVIZIO SUL SITO DI STRISCIA    



Sannioportale.it