• MARTEDÌ 26 MAGGIO 2020 - S. Filippo Neri sacerdote

"Questa mer**a di coronavirus ha rotto veramente i cog****, Sgarbi fuori controllo: pesante sfogo anche per lui

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Liberoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


A Vittorio Sgarbi il coronavirus fa perdere le staffe. Il critico d'arte, noto sostenitore da inizio pandemia, di un virus sovrastimato nella sua letalità, ribadisce: "??????App Immuni per il tracciamento delle persone infette? Io non la scaricherò proprio, non esiste assolutamente, questa mer**a di Coronavirus ha rotto veramente i cog****, ma smettiamola davvero. Io penso che si poteva giocare a calcio, non avrei mai fermato le manifestazioni sportive, anche perché parliamo di ragazzi che sono sani e non c'è alcun pericolo". Sgarbi si è sfogato così ai microfoni di Radio Goal, portando avanti la sua battaglia contro una pandemia che non fa altro che tenere attaccato alle poltrone il Conte bis.  



Sannioportale.it