• DOMENICA 27 SETTEMBRE 2020 - S. Vincenzo de' Paoli

"Questa efficienza stride". Crosetto stana l'Inps: bonus ai deputati? Quel dettaglio che in pochi hanno notato

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Liberoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


A Stasera Italia, programma di Rete Quattro condotto da Veronica Gentili, si parla del bonus dell'Inps richiesto dai cinque parlamentari. A dire la sua, nella puntata di lunedì 10 agosto, anche Guido Crosetto. "Questa efficienza dell'Inps nel trovare informazioni stride con la totale inefficienza nel pagare le persone - esordisce il fondatore di Fratelli d'Italia, ora imprenditore -. Sono velocissimi a fare cose inutili e sono lentissimi nel fare cose in cui c'è la vita delle persone in ballo".      Lo stesso Crosetto, uscita la notizia, si era lasciato andare a qualche sospetto: "Lasciate per un secondo da parte l'odio, lo schifo ed ogni giudizio sui 5 parlamentari che hanno richiesto il bonus. Saranno crocifissi. Rimanete sul fatto. L'Inps incrocia dati sensibili per verificare non comportamenti illegali ma inopportuni? A voi sembra normale? A me no!". E ancora: "Per giornalisti che vogliano ancora fare il loro mestiere: mi dicono che i vertici Inps fossero a conoscenza del fattaccio da fine maggio. E che allora abbiano informato alcune persone. Ma non è saltato fuori fino ad oggi". 



Macrolibrarsi
Sannioportale.it