• MARTEDÌ 3 AGOSTO 2021 - S. Pietro vesc. di Anagni

Non basta Pandev alla Macedonia, l'Austria vince 3-1

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Liberoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


BUCAREST (ROMANIA) (ITALPRESS) – L'Austria sconfigge per 3-1 la Macedonia del Nord nella gara inaugurale del gruppo C e bagna il debutto con una vittoria. Sfuma il primo storico punto invece per Pandev e compagni, all'esordio assoluto nella competizione. Gara decisa dalle reti di Lainer, Gregoritsch e Arnautovic, che vanificano il momentaneo pari di Pandev. Il primo squillo arriva solo al 18? ma permette all'Austria di portarsi in vantaggio. Sventagliata di Sabitzer a pescare sul secondo palo Lainer, che con un destro al volo batte Dimitrievski e sblocca la gara. L'Austria appare in controllo del match, tuttavia paga a caro prezzo una disattenzione difensiva. Al 28? Pandev ristabilisce infatti la parità approfittando di un'ingenuità del portiere, il quale perde palla nel tentativo di anticipare Trajkovski. Per l'attaccante del Genoa è un gioco da ragazzi depositare la sfera nella porta vuota. Tutto da rifare per gli austriaci, ma la Macedonia del Nord si chiude a protezione del pari e riesce a difendere l'1-1 fino all'intervallo. Nella ripresa parte meglio l'Austria, che dà vita ad un vero e proprio assedio. Il fortino eretto dai nord macedoni però resiste e Foda si affida quindi ai cambi: dentro Arnautovic e Gregoritsch per cercare di dare una svolta alla partita. Bachmann riscatta l'errore precedente e salva su Nikolov, Dimitrievski è invece molto reattivo smanacciando sulla girata di testa di Gregoritsch. Poco male per l'austriaco, che si riscatta al 77? anticipando tutti sul cross di Alaba e siglando la rete del 2-1. Le sostituzioni operate da Foda continuano a dare i loro frutti e nei minuti finali Arnautovic cala il tris, approfittando di un errore di Bejtulai.
(ITALPRESS).



Macrolibrarsi
Sannioportale.it