• SABATO 23 OTTOBRE 2021 - S. Giovanni da Cap.

No vax, l'emergenza non esiste? Balle, è proprio chi rifiuta il vaccino a causarla

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Liberoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Caro Iuri Maria, ognuno è libero di pensare e dire quello che ritiene, però sostenere che l'emergenza No vax non esiste, non sembra un'affermazione realistica. Se un quarto degli italiani non si è vaccinato, forse bisogna parlarne. Per un semplice motivo: quella del Covid è un'emergenza ospedaliera.    Se il virus non intasasse gli ospedali, non interesserebbe a nessuno sapere chi è vaccinato e chi no. Ahinoi, ci sono decine di migliaia di malattie, talvolta incurabili, le quali però statisticamente non paralizzano le strutture sanitarie. In fondo, in fondo, ai governanti di qualunque Paese non importa nulla se una persona muore. Però se la popolazione non può curarsi perché i medici sono tutti impegnati nel fronteggiare il Covid, allora i cittadini hanno diritto di sapere cosa fanno i No Vax.    Perché - numeri alla mano - ormai sono questi ultimi che occupano massicciamente i reparti dedicati al Coronavirus. Più sono, più ci sono meno posti letto riservati alle persone affette da altre patologie. Giusto dunque raccontare i No vax che purtroppo in punto di morte si pentono di non essersi vaccinati. Non serve a convincere gli scettici? I mass media non sono educatori, bensì informatori. Ma se qualcuno non vuol capire che i vaccini riducono i morti e liberano gli ospedali, bisogna insistere: la realtà vince sempre.  



Sannioportale.it