• LUNEDÌ 26 OTTOBRE 2020 - S. Florio martire

Mattia De Sciglio, addio Juventus? Il terzino verso il Psg: l'ultima mossa di Leonardo

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Liberoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Anche se non sembra ancora del tutto sfumata la trattiva con la Roma e la Juventus per il passaggio di Mattia De Sciglio c'è un'altra offerta nell'aria per il difensore juventino e arriva da Oltralpe. Ci potrebbe essere un nuovo interesse da parte del Paris Saint German. Thomas Tuckel si trova a dover fare i conti con l'infortunio dello spagnolo Jaun Nernat, ne avrà per qualche mese vista la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. L'ex milanista Leonardo direttore tecnico del Psg potrebbe dover tornare sul mercato e  De Sciglio corteggiato da tempo potrebbe essere l'uomo giusto.     La Juventus d'altronde ha bisogno ancora di assottigliare la fila degli esuberi, non bastano gli addii di Pjanic e Matuidi. Ieri l'addio ufficiale di Higuain la cui operazione, si legge in una nota della Juventus - "genera un effetto economico negativo sull'esercizio 2019/2020, pari a 18.3 milioni di euro, per effetto della svalutazione del valore residuo del calciatore". Il Pipita, gravato da un ingaggio faraonico, si trasferisce a Miami per giocare con l'Inter di David Beckham, se fosse rimasto sarebbe costato al club bianconero oltre 30 milioni tra ammortamento e ultimo anno di stipendio al lordo.  



Macrolibrarsi
Sannioportale.it