• DOMENICA 12 LUGLIO 2020 - S. Giovanni Gualberto abate

Ha ucciso i gemellini a mani nude. Margno, un orrore oltre l'immaginabile: Bressi bestiale, i dettagli sconvolgenti

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Liberoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


L'autopsia di Diego ed Elena Bressi non lascia dubbi: il loro padre Mario Bressi li ha uccisi a mani nude, strangolandoli nella notte. All'orrore si aggiunge orrore: i due gemellini di 12 di Gessate sono stati trovati senza vita sabato mattina nella loro casa vacanza di Margno, sui monti di Lecco in Valsassina, dov'erano andati in compagnia del padre per un weekend. Bressi si stava separando dalla moglie e avrebbe deciso di uccidere i figli per una oscena vendetta personale.       Bisognerà attendere gli esiti degli esami tossicologici, sottolinea il Corriere della Sera, "per sapere se in un ultimo gesto di pietà li abbia sedati prima di ucciderli" oppure se li abbia finiti in quella brutale maniera mentre erano ancora coscienti. Le prime indiscrezioni lasciavano trapelare che almeno Diego fosse stato soffocato con il cuscino: così non è, Bressi ha guardato l'abisso negli occhi.



Sannioportale.it