• DOMENICA 7 MARZO 2021 - S. Teofilo vescovo

Gigi Buffon titolare a 43 anni? Non basta: rinnovo, clamorose indiscrezioni dalla Juventus

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Liberoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Gigi Buffon sta giocando la  sua 27ª stagione da professionista e il suo obiettivo è che non sia l'ultima. Il portiere della Juventus, che compirà domani 43 anni, sta infatti trattando il rinnovo di contratto con i bianconeri per un altro anno. Nel mirino del campione del mondo 2006 c'è il record stabilito dall'ex Lazio Marco Ballotta che fu titolare a 44 anni, 1 mese e 8 giorni in Genoa-Lazio di A.      Con il prolungamento del suo rapporto con la Juventus. Contro la Spal (stasera a Torino ore 20.45, in palio la semifinale di Coppa Italia) sarà titolare per la settima volta quest'anno. Dal 2001 Buffon è alla Juventus e d ancora oggi è un punto di riferimento per lo spogliatoio di Andrea Pirlo. A fine stagione le parti si aggiorneranno e, se le cose non dovessero mutare, metteranno le firme sul contratto per la ventesima stagione in bianconero.       Al ritiro non ci pensa proprio. La prima volta che Buffon pronunciò la parola ritiro fu nel 2017. "Però adesso non chiedetemelo ogni tre giorni perché i tormentoni non mi sono mai piaciuti e non voglio diventarlo io!" . Poi cambIo idea e disse: "Quando mi sentirò un peso saluterò tutti e mi metterò a fare altro". Ha accettato di buon grado il ruolo di secondo e non c'è allenatore bianconero che non lo abbia considerato un punto di riferimento nello spogliatoio.       Anche con Maurizio Sarri, "on troppo amato da altri senatori, aveva costruito un rapporto solido e schietto", ricorda la Gazzetta dello Sport. Ottimi invece i rapporti con l'ex compagno di squadra, ora suo tecnico, Pirlo e il titolare della porta juventina, Szczesny.  



Macrolibrarsi
Sannioportale.it