• LUNEDÌ 14 GIUGNO 2021 - S. Eliseo profeta

"Dove non dovete cliccare". Striscia smaschera i siti-truffa: come ti svuotano il conto corrente | Video

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Liberoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


L'inviato di Striscia la Notizia, Marco Camisani Calzolari da sempre fornisce indicazioni sul come riconoscere le trappole del web. Quando si parla di acquisti o ricerche online, bisogna saper distinguere quali sono quelli di cui ci si può fidare e quelli che invece dovrebbero farci storcere il naso. Marco Camisani Calzolari ci spiega come fare a capire quali sono le varie categorie di siti e valutare la loro reputazione. Striscia infatti  smaschera e istruisce nei confronti delle truffe sul web.       Consigli utilissimi, visto che consentono di riconoscere e neutralizzare i tentativi di raggiro sul web che, come abbiamo visto, cominciano a essere parecchi nella selva della rete.  Già dal 2017, anno del suo approdo a Striscia la Notizia Camisani Calzolari ha consegnato al pubblico la ricetta per riconoscere un profilo vip autentico da uno fasullo: occhio innanzitutto alla spunta blu della notorietà certificata. Il resto lo fanno l'attenzione e i consigli dell'esperto.         Milanese, 51 anni, Camisani Calzolari è un docente (London School of Economics ed altro), scrittore, consulente, mosso nella sua opera di divulgazione da un motto al passo coi tempi: "non chiamatelo mondo virtuale, non è un videogame… questo è il mondo reale". Così tre sere a settimana eccolo materializzarsi sul piccolo schermo dalla amata Londra per spiegare cosa sono i vestiti intelligenti, come smascherare i finti influencer, o e le astuzie per proteggersi dagli attacchi degli hacker. E stavolta nel video racconta come non fidarsi di certi annunci sui motori di ricerca o sui siti di annnci, tutti siti regolari ma che possono nascondere insidie per chi non capisce molto di Internet.           Guarda il video di Striscia la Notizia



Macrolibrarsi
Sannioportale.it