• MERCOLEDÌ 25 NOVEMBRE 2020 - S. Caterina vergine e martire

**Coronavirus: S&P ottimista, in 2020 Pil Italia 'solo' -8,9%, rimbalzo 6,4% in 2021**

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Liberoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Roma, 15 ott. - (Adnkronos) - Il calo del Pil italiano nel 2020 potrebbe limitarsi al -8,9% seguito il prossimo anno da un consistente rimbalzo, pari al +6,4% . Arrivano, a sorpresa, da S&P le stime più ottimistiche sull'andamento della nostra economia, colpita come tutte le altre dalle ripercussioni del coronavirus ma favorita nella ripresa - spiega l'agenzia - "dal suo settore manifatturiero piuttosto forte e dal Recovery Fund dell'Unione Europea". Per il 2022 il Pil viene visto in aumento del 2,3% e nel 2023 dell'1,5% grazie anche alla ripresa delle esportazioni che dopo il -16,5% stimato per quest'anno nel 2021 dovrebbe recuperare il 13% e quindi a seguire +5 e +3,3%. Dopo il balzo al 10,8% atteso per il 2021, come effetto della fine della moratoria sui licenziamenti, il tasso di disoccupazione viene visto in calo nei due anni successivi fino a toccare il 10% nel 2023.



Sannioportale.it