• DOMENICA 31 MAGGIO 2020 - S. Petronilla vergine

Coronavirus, la malata è la Lombardia. Il bollettino: nuovi contagiati, l'ondata

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Liberoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Il bollettino del coronavirus del 23 maggio recita 669 casi e 119 morti.  Secondo i dati forniti dalla Protezione civile, a oggi il totale delle persone che hanno contratto il virus è di 229.327, con un incremento rispetto a ieri di 669 nuovi casi. Il numero totale di attualmente positivi è di 57.752, con una decrescita di 1.570 assistiti rispetto a ieri. Tra gli attualmente positivi, 572 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 23 pazienti rispetto a ieri. 8.695 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 262 pazienti rispetto a ieri. 48.485 persone, pari all'84% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. Rispetto a ieri i deceduti sono 119 e portano il totale a 32.735. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 138.840, con un incremento di 2.120 persone rispetto a ieri. Occhi puntati sulla Lombardia, dove preoccupa l'aumento dei nuovi casi, 441 nelle ultime 24 ore (praticamente, 2 terzi dei nuovi contagiati complessivi italiani ma rinfranca il numero dei ricoverati in terapia intensiva, scesi sotto la "soglia psicologica" dei 200 pazienti.



Dal Web

Ugo Damante...

Sannioportale.it