• DOMENICA 7 MARZO 2021 - S. Teofilo vescovo

Coronavirus: fonti, 'su Lombardia Iss doveva tener conto di Rt ospedaliero' (2)

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Liberoquotidiano.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


(Adnkronos) - La valutazione della zona rossa, a dire di alcuni esperti che hanno studiato i dati, "ha tenuto conto del solo Rt sintomi" - legato alla data di insorgenza della sintomatologia - mentre è chiaro che nel Documento metodologico (approvato a fine aprile e inviato dal ministero della Salute alle Regioni, ndr) anche l'Rt ospedaliero sarebbe dovuto essere considerato". In questo senso "la riclassificazione della Lombardia non evidenzia alcuna lacuna nella rivalutazione dei dati della Regione né omissione nella loro trasmissione, ma la rettifica delle precedenti valutazioni da parte del ministro, sulla base dei parere dei tecnici".



Sannioportale.it