• MARTEDÌ 18 GENNAIO 2022 - S. Beatrice vergine

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Liberoquotidiano.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Calcio: Spalletti, 'ora la maglia pesa di più, mantenere testa lucida'

Napoli, 8 dic. (Adnkronos) - "L'unico problema di cui devo preoccuparmi domani è dei valori morali dei giocatori, dell'energia che devono esprimere ogni volta, di non accettare le situazioni che a volte determinano i risultati, per quello che vedo io i miei calciatori sono in salute. E' chiaro che poi in un momento in cui qualche risultato scricchiola, la maglia diventa un po' più pesante e c'è da esibire una forza mentale superiore e c'è da mantenere la testa lucida". Lo ha detto il tecnico del Napoli, Luciano Spalletti alla vigilia della sfida di Europa League con il Leicester. "Serve motivazione, senso d'appartenenza, per noi sono tutte partite da dentro o fuori, se siamo a questo punto qui non abbiamo considerato decisive quelle all'inizio probabilmente, abbiamo commesso qualche leggerezza, la gestione è sempre uguale e sono tutte gare da dentro o fuori, questa poi lo è realmente ma una gara come quella fatta con l'Atalanta devo fargliela vedere nel modo giusto per fare in modo che il risultato non pesi oltremodo rispetto al risultato per la prova che hanno espresso. Visto come eravamo messi, io ci trovo un balzo in avanti e non una scoria per la prossima partita, la squadra ha giocato nel modo corretto e sono i dati dell'Atalanta che ti danno il documento", ha sottolineato Spalletti. "Siamo 14 domani. Se si fa un confronto anche con gli altri stadi, se si gioca di giovedì alle 18.30 stride da tutte le parti". "Se sei stato al loro livello, puoi ambire a vincere la prossima anche se il Leicester è di quel livello lì, poi ci sono gli episodi e se si arriva con la testa giusta è più facile sfruttarne qualcuno, sono quelli che fanno girare la partita perché la gara l'abbiamo fatta alla pari".
Testi ed immagini Copyright Liberoquotidiano.it



Sannioportale.it