• MERCOLEDÌ 21 OTTOBRE 2020 - S. Orsola martire

“Qual’è” vuole l’apostrofo. Lo desidera.

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Fanpage.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.



Si gode nel ripetere regole grammaticali certe e rassicuranti. Ma sovente le situazioni sono più complesse di quanto si voglia credere. Una difesa di «Qual'è». Passo per passo, fra un 'qual' comatoso e un 'quale' bramoso di apostrofi - alla ricerca del sapere attraverso il dubbio.
Continua a leggere



Macrolibrarsi
Sannioportale.it