• MERCOLEDÌ 25 NOVEMBRE 2020 - S. Caterina vergine e martire

La regolamentazione dell’uso del bene condominiale

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Fanpage.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.



La Cassazione del 26.1.2016 n. 1421 ha stabilito che il pari uso del bene condominiale ex art. 1117 cc non postula il contemporaneo uso della cosa da parte di tutti i partecipanti alla comunione; che la nozione di pari uso del bene comune non è da intendersi nel senso di uso necessariamente identico e contemporaneo, fruito cioè da tutti i condomini nell'unità di tempo e di spazio; che, pertanto, la disciplina turnaria (ad esempio dei posti auto); lungi dal comportare l'esclusione di un condomino dall'uso del bene comune, è adottata per disciplinare l'uso di tale bene in modo da assicurarne ai condomini il massimo godimento possibile; nell'uniformità di trattamento e secondo le circostanze
Continua a leggere



Macrolibrarsi
Sannioportale.it