• SABATO 24 OTTOBRE 2020 - S. Marco solitario

La Ventura da preda a predatrice con un abito

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Cronacanerra.myblog.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


E’ una Simona Ventura a tutto tondo quella che viene fuori dall’ultima puntata dell’Isola dei Famosi, in cui Simona ha ripercorso l’intera esperienza da naufraga, dalla caduta dall’elicottero all’isolamento su Playa Soledad, toccando la sfera personale.
Apoteosi della sua rinascita , il vestito di Elisabetta Franchi scelto per la puntata. Un abito estremo, sfacciato, spudorato e quindi così adatto a lei che, incurante delle critiche, delle malelingue, dell’eliminazione, ha testimoniato con le parole, col fisico, con l’esempio concreto di esserne assolutamente e definitivamente immune: “Io sono già oltre!”. 1461062066_ventura_polemica_signorini Un outfit che ha scatenato commenti infuocati sui social network fin dalla fatidica discesa dalla scala, con le braccia sollevate in segno di saluto. Simona Ventura abbraccia i compagni con trasporto uno ad uno, mentre le paillettes si sollevavano sul retro, mostrando lo slip nero.
L’abito-sottoveste l’accompagna svolazzando, vedo-non vedo che spiazza e stupisce. E durante il faccia a faccia con Alessia Marcuzzi le gambe di SuperSimo, velate ma sempre in primo piano si muovono nervosamente, mentre il bacino lateralmente resta scoperto.
Simona Ventura si sbraccia, racconta, si difende e trascina il pubblico dove vuole lei. Conosce le logiche e cavalca la puntata in maniera felina: la luccicante fantasia animalier unica copertura al suo fisico smagrito ma abbronzato e sodo. La naufraga eliminata si riprende la scena trasformandosi da preda a predatrice, assecondando l’istinto voyeurista della platea. Ai piedi, lussuose calzature Christian Louboutin: dei sandali dorati con tacco altissimo che rendono la sua falcata sensuale e sicura.
In un crescendo di emozioni, la Ventura si è ricongiunta con gli altri naufraghi, ha esultato, si è commossa “E’ stato bello, intenso, disperato, felice… tutti i colori delle emozioni forti”.
Poi Signorini la stuzzica sulle dichiarazioni dell’ex marito Stefano Bettarini e il trionfo di Simona Ventura è completo.
SuperSimo si prende qualche secondo “Scusa devo trovare le parole”, allinea i pensieri, affila le unghie e risponde alla provocazione: “Non ho mai attaccato il padre dei miei figli: ne ho un rispetto incondizionato. Auguro a Stefano di rifarsi una vita, bella e felice come ho fatto io. Siamo separati da 12 anni, bisogna farsene una ragione”.
Poi l’affondo a Signorini “Sei stato lo strumento del dolore che un padre ha dato ai suoi figli. In un momento in cui la madre non poteva rispondere e non poteva difenderli”, che scatena un fragoroso e lunghissimo applauso. La chiusura di un cerchio.  



Sannioportale.it